Blondie Bar Milano

Blondie-Bar-Milano-Logo---Hair-stylst-a-milano-centro---Parrucchiere-donna
cheratina brasiliana

Cheratina: trattamento lisciante e nutriente

Oggi, una procedura come il raddrizzamento dei capelli alla cheratina è molto popolare. L’essenza di questo metodo è eliminare l’elettricità e levigare le cuticole con cheratina liquida. La stiratura alla cheratina aiuta a rendere i capelli più gestibili, sani e setosi. Dopo la procedura, puoi dimenticare i problemi dei capelli per 3-6 mesi.

 

Blondie-Bar-parrucchiera-milano-centro-specialisti-del-biondo

Gli specialisti del biondo e dei trattamenti ristrutturanti


Prenota un appuntamento

Se vuoi una nuova acconciatura, un nuovo colore dei capelli o qualsiasi altro trattamento, contattaci.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni contattaci e lasciati contattaci e lasciati consigliare dai nostri Hair Stylist.


 

Prezzi e costi dei trattamenti con cheratina

PacchettiDurataCortiMediLunghi
Stiratura alla nanoplastia + piega liscia3,10h170€230€300€
Stiratura alla cheratina  + piega liscia3,10h150€220€280€
Stiratura con botox + piega liscia2,40h140€210€270€

Vantaggi e svantaggi, controindicazioni

Pro e contro Questa procedura ha sia vantaggi che svantaggi. Ma i vantaggi sono molto maggiori. Il vantaggio più importante è il miglioramento della pettinatura, della stiratura e dello styling dei capelli. Dopo il raddrizzamento della cheratina, i ricci diventano lisci e obbedienti e acquisiscono anche una lucentezza spettacolare. Anche in caso di maltempo, i capelli non si prestano alla deformazione e conservano il loro aspetto originale. La cheratina fornisce protezione da freddo, vento, sole e altre condizioni atmosferiche. Un altro vantaggio è che questo metodo è adatto a donne con diversi tipi di capelli.

Sfortunatamente, il raddrizzamento con cheratina presenta diversi svantaggi:

La presenza di formaldeide. È incluso in alcuni prodotti speciali. Questa sostanza ha un effetto negativo sulla salute umana.

Potenziale stress per i capelli. Con un’abbondante quantità di cheratina, i capelli diventano pesanti. Per questo motivo, possono cadere.

Contaminazione regolare dei ricci. La testa deve essere lavata più spesso a causa del forte contenuto di grasso delle radici.

Questa procedura è severamente vietata per provare determinate categorie. L’elenco include persone con cancro, gravidanza, asma, allergie alla cheratina, disturbi ormonali e alopecia androgenetica. È anche vietato provare questo metodo per le persone che assumono antibiotici, hanno lesioni e malattie associate al cuoio capelluto.

La stiratura con cheratina è un’ottima procedura che può riordinare i capelli, oltre a renderli più sani e lisci. Se la procedura viene eseguita correttamente, i ricci acquisiranno un aspetto estetico.

cheratina 1

Cheratina trattamento riparatore e lisciante a Milano centro 2

10 miti sulla stiratura alla cheratina

La stiratura dei capelli è stata utilizzata per molto tempo in modo che la procedura stessa abbia i suoi fan. Ma, come ogni mezzo popolare, ci sono anche quelle persone che accidentalmente o deliberatamente diffondono ogni sorta di miti che non hanno nulla a che fare con il raddrizzamento.

1. Il primo mito: i capelli cadono dopo la procedura

perdita di capelli Naturalmente, la procedura sbagliata può danneggiare i capelli. Ma il raddrizzamento stesso non può farli cadere. Ma c’è chi ce lo assicura e, secondo loro, tutto procede per gradi: Il capello assorbe le proteine, dopo di che diventa più pesante; Il bulbo con la sua ultima forza mantiene il capello troppo pesante e, dopo un po’, lo rilascia.

Questo schema conferma la presenza della fantasia negli esseri umani. Ma diamo un’occhiata a ciò che alcune persone hanno notato nei Guinness dei primati. Una 39enne residente a Yakutia, con i suoi capelli, ha trascinato un piccolo aereo per una distanza di oltre 10 metri. I capelli non cadevano, semplicemente non aveva la forza di trascinarlo ulteriormente. E questo è un fatto registrato. Ce ne sono molti altri simili. Pertanto, puoi tranquillamente spazzare via il mito secondo cui la cheratina è la causa della caduta dei capelli.

Infatti, la cheratina rinforza il capello stesso. E questo è un fatto confermato in laboratorio. Inoltre, i capelli non possono essere appesantiti così tanto da un prodotto cosmetico da cadere da soli. A proposito, i capelli bagnati sono tre volte più pesanti di quelli asciutti, ma quante volte alla settimana ti lavi i capelli?

Anche il raddrizzamento del cheratino non ha alcun effetto sui follicoli piliferi. Dopotutto, la composizione stessa viene applicata sui capelli e non sulla pelle. Possono iniziare a cadere a causa di un cambiamento climatico, una recente malattia grave, malnutrizione o persino uno stress estremo verificatosi tre mesi fa.

Se noti un tale problema per te stesso, non devi peccare sulla procedura cosmetica eseguita, ma corri dal terapeuta e conduci un esame completo del corpo. E inizia anche a prendere attivamente vitamine e complessi minerali: hai una mancanza di ferro nelle tue cellule. A proposito, il raddrizzamento, sebbene sia una medicina, non aiuterà a sbarazzarsi della caduta dei capelli o delle doppie punte – ricorda anche questo.

2. La struttura del capello cambia se la stiratura viene eseguita più volte

Un’altra “favola”. Questo non accadrà, anche se desideri fortemente che i tuoi capelli eccessivamente ricci rimangano lisci per sempre. L’azione della cheratina non è in grado di incunearsi nel genoma umano e modificarlo.

3. Dopo la procedura, tutti i capelli sono caduti

Questa non è più solo una fiaba, ma un film dell’orrore nello stile delle storie dell’orrore per bambini. Tutti i capelli non saranno in grado di cadere, anche se la procedura è stata eseguita in modo errato su tutti i fronti. Sì, gli autodidatti possono danneggiarti i capelli, ma non ti renderanno calvo. Se vuoi calmare i tuoi nervi, rivolgiti a veri specialisti con molti anni di esperienza e utilizzando attrezzature e cosmetici professionali.

Ma va anche tenuto presente che una temperatura elevata colpisce i capelli durante la procedura. Se commetti un errore, puoi bruciarli e cadranno. Ma dal punto in cui il ferro lo ha colpito, e non completamente dalla cipolla. Ecco perché il lavoro del maestro è importante: lo specialista sarà in grado di stabilire quanti passaggi sono necessari per i capelli, quanta composizione è necessario applicare, quanto resistere.

4. Rovina i capelli

La cheratina è essenziale per i capelli per mantenerli sani. Ma durante il raddrizzamento, puoi davvero rovinarli se commetti uno dei seguenti errori:

  • Applicare una quantità insufficiente di prodotto per risparmiare denaro;

  • Applicare troppo per essere sicuri;

  • Distribuire il prodotto in modo non uniforme sui ricci;

  • Usa cosmetici di dubbia provenienza.

  • Se questi errori non vengono commessi, verrà eseguita la procedura di rigenerazione e ripristino dei capelli.

5. Cheratina come farmaco per i capelli

È come dire che il dentifricio è un farmaco per i denti. L’unico motivo per il mito è che la stiratura corretta ha un effetto positivo sull’attaccatura dei capelli. E le persone si abituano rapidamente alle cose buone e dopo un paio di mesi non ricordano come apparivano prima della procedura. Naturalmente, non ricorderanno che i capelli tornano al loro stato originale e peccano di “abituarsi” dei capelli al prodotto.

6. Fatto un raddrizzamento – usa solo shampoo costosi di marca

In generale, è vero, perché se usi uno shampoo di bassa qualità, l’effetto della cheratina scomparirà rapidamente. Ma i produttori dimenticano di fare un importante chiarimento: è necessario utilizzare uno shampoo a basso contenuto di solfati. E puoi trovarne uno anche tra le opzioni di budget.

7. Durerà solo un paio di mesi

E questo è un dato di fatto. Dopo la prima procedura, sarai in grado di osservare l’effetto da 2 a 4 mesi, a seconda della tua salute e del tempo circostante. Ma con la sua implementazione regolare, il periodo può aumentare fino a 5 mesi o anche di più. Ma non più di sei mesi.

8. Ho fatto la cheratina, poi ho smesso e ho iniziato a notare le radici ricresciute

La cheratina non è chimica, né fresatura, né qualche altra procedura simile. Ha l’abitudine di essere lavato, non cambia la struttura del capello e lascia i capelli gradualmente. Solo un vero specialista sarà in grado di distinguere dai tuoi capelli quando hai smesso di fare la stiratura alla cheratina, e poi, se si “seppellisce” nella tua pettinatura.

9. Questo è dannoso!

Sì, il trattamento termico in termini di composizione porta alla comparsa di fumi nocivi nella stanza. Bene, spendilo in una stanza ventilata e nessuna tossina entrerà nel tuo corpo. Inoltre, utilizza i servizi di maestri fidati e solo cosmetici di alta qualità.

10. I cosmetici sono gli stessi

No. I cosmetici differiscono per una serie di caratteristiche. La formaldeide, tra l’altro, sarà in qualsiasi prodotto di cheratina, poiché appare da una reazione chimica nella stessa cheratina. Un’altra cosa è che può essere minore o maggiore. Ma se non esiste affatto, il raddrizzamento non funzionerà, così come la guarigione, inoltre, non sarà più un agente stirante alla cheratina.